di Francesco Musolino

La compagnia americana One Drop ha annunciato il lancio di "Revive", un programma di prevenzione del diabete ("DPP") di 12 mesi basato sul curriculum PreventT2, che aiuta le persone a perdere dal 5 al 7% del loro peso corporeo. Come? Correggendo i comportamenti errati, favorendo la prevenzione e aumentando l’attività fisica dei pazienti, riuscendo – concretamente – a prevenire o ritardare l'inizio del tipo 2 diabete. Infatti, complice l’alto tasso di obesità infantile dovuto alle abitudini alimentari errate – poche verdure, molti grassi insaturi, abuso di sale e bevande zuccherate – negli USA il problema della diffusione del diabete di tipo 2 è molto serio.

“Si tratta di una vera e propria emergenza sanitaria nazionale”, ha affermato il dottor Mark Heyman, vicepresidente delle operazioni cliniche e dell'innovazione di One Drop, “ma Revive si basa sul successo di One Drop | Experts, il primo e unico programma di educazione autonoma del diabete diabetologico riconosciuto dall'American Diabetes Association, che si pone l’ambizioso obiettivo di cambiare il comportamento di oltre 90 milioni di persone con diagnosi di pre-diabete negli Stati Uniti”.

Come funzionerà Revive? Tutti i partecipanti lavoreranno one-to-one con un allenatore esperto, che fornirà istruzione, supporto, incoraggiamento, seguendo le linee guida del programma. Il costo? Revive sarà disponibile per i consumatori, i datori di lavoro, i sistemi sanitari, gli assicuratori e le agenzie governative ad un costo di 200 dollari annui per utente iscritto, rendendolo una delle soluzioni più economiche e con un alto tasso di successo, ad oggi sul mercato. 

"Oggi possiamo asserire che un americano su tre morirà prematuramente per condizioni legate allo stile di vita o alle abitudini ma grazie a una combinazione di scienze comportamentali, coaching professionali, supporto personalizzato, abbiamo aiutato le persone con il diabete migliorare la loro vita e ad evitare molte complicazioni mortali o complicazioni di salute", ha dichiarato Jeff Dachis, CEO e fondatore di One Drop. "Con Revive, possiamo migliorare la vita di più persone e prevenire le malattie prima che queste diventino un serio problema per il paziente”.

Sì, il futuro si gioca adesso e passa dall’interazione fra gli studi clinici, l’analisi comportamentale e il coaching mentale, correggendo i propri sbagli e le proprie abitudini alimentari errate prima che sia troppo tardi.