Viaggiare con un'Audi A8 è un'esperienza da supereroi. E non solo perché con questo veicolo si possono davvero vivere avventure magnifiche. La splendida berlina di lusso Audi A8, infatti, apparirà come vera e propria protagonista della scena in un film targato Marvel, in uscita a luglio in tutto il mondo. Si tratta di Spider Man: Homecoming. Nel corso del film, sarà proprio una Audi A8 a condurre Peter Parker/Spider Man in persona, interpretato da Tom Holland e Happy Hogan (Jon Favreau) attraverso le loro avvincenti e straordinarie imprese. Il modello sarà lanciato ufficialmente l'11 luglio all'Audi Summit di Barcellona, ma i fan del film saranno davvero i primi a poter dare una sbirciata alla berlina proprio durante l'anteprima di Spider Man: Homecoming il 28 giugno a Los Angeles.

 

 

Guidare un'Audi A8 è qualcosa di straordinario.

 

Durante le scene del film la nuova Audi A8 dimostra in modo a dir poco formidabile tutte le doti che i modelli Audi possiedono in termini di assistenza alla guida. In particolare, c'è un momento in cui Happy sta guidando e decide di togliere le mani dal volante. È proprio in quell'istante che scatta il pilota automatico e l'auto continua a muoversi per conto proprio, come per magia. È in quel momento che si può ammirare, in tutta la sua perfetta spettacolarità, come entra in azione l'Intelligenza Artificiale applicata alla tecnologia Audi. Funzionalità e magia si uniscono per dare il massimo della prestazione su strada e su schermo. E questa è solo una delle caratteristiche di avanguardia messe in campo da Audi in relazione alle conoscenze acquisite in ambito di Intelligenza Artificiale. La guida assistita, infatti, è uno dei fiori all'occhiello di un marchio che punta tutto sulla ricerca, sulla sicurezza e sul totale benessere del guidatore. Osservare queste teconologie avanzate in connubio con la sensazionale resa cinematografica di cui solo la Marvel, coi suoi supereroi, è capace, si trasforma in un evento indimenticabile per lo spettatore. E Audi A8 non è l'unica auto Audi ad apparire nel film. Fanno dei cameo anche un fantastico modello di Audi R8 V10 Spyder e uno di Audi TTS Roadster.

Supereroi al volante, il sogno diventa realtà.

Le  tecnologie di guida assistita progettate e messe in campo da Audi rendono l'esperienza di guida qualcosa di straordinario. Sia nel senso di bello sia nel senso di fuori dall'ordinario. Siamo abituati a considerare la guida una caratteristica faticosa della nostra vita, piena di rischi. Questo ci rende la quotidianità più pesante da affrontare. Audi, grazie alle tecnologie legate all'Intelligenza Artificiale, sa invece come interpretare ogni piccolo segnale di affaticamento, distrazione e stress grazie a tutti i dispositivi legati alle nuove tecnologie. E pone il focus sulla guida assistita, sapendo sa esattamente in ogni momento come aiutare il guidatore a sentirsi meglio e ad azzerare i rischi. Bellezza e sicurezza possono andare insieme e Audi, in particolare con la nuova A8, lo dimostra ogni giorno su strada, e questa volta, anche sul grande schermo.