di Iacopo Barison

 

La tecnologia sta cambiando il modo in cui viviamo le nostre vite. Gartner, una delle principali società di ricerca e consulenza informatica, ha recentemente pubblicato le sue previsioni per le 8 tendenze che si imporranno nel 2018. Scopriamo quali sono:

1)    AI: Secondo l’indagine, circa il 59% delle aziende è ancora nelle fasi iniziali per lo sviluppo delle proprie strategie di AI. Si prevede che nel 2018 l’AI sarà sempre più utilizzata per migliorare i processi decisionali, l'esperienza del cliente e reinventare i modelli di business.

2)    App intelligenti: Si prevede che nei prossimi anni le app e i servizi integreranno l’AI. Entro il 2018 tutti i principali smartphone disporranno di un chip AI dedicato. Diventerà parte integrante delle nostre vite. Le app intelligenti creeranno un nuovo livello di dialogo tra utenti e sistemi per trasformare il modo in cui lavoriamo.

3)    Oggetti intelligenti: La combinazione di intelligenza artificiale e apprendimento automatico aiuterà gli oggetti a interagire in modo più coeso con noi e con ciò che ci circonda. Dispositivi come Amazon Echo e Google Home stanno cambiando i nostri salotti. Di conseguenza, il mercato dei dispositivi intelligenti è destinato a crescere.

4)    Gemelli digitali: Per chi non lo sapesse, il gemello è una rappresentazione digitale di un'entità o un sistema estrapolato dal mondo reale. Anche se è destinato a imporsi già nel 2018, entro il 2020 si prevede che cresceranno ancora di più. Con questo passaggio a un mondo digitale integrato con quello reale, i marketer, gli operatori sanitari e gli imprenditori rivoluzioneranno molti aspetti della loro attività.

5)    Esperienze immersive: Non è necessario spiegare cosa sono le tecnologie di realtà virtuale e come stanno cambiando il modo in cui interagiamo con la sfera digitale. Recentemente, Apple e Google hanno rilasciato app di VR per i loro smartphone. Gartner prevede che nei prossimi 5 anni l'attenzione sarà focalizzata sulla realtà aumentata, in cui l’utente mantiene la sua presenza nel mondo “fisico” e può interagire con oggetti sia reali che digitali.

6)    Blockchain: Questa è un'altra tecnologia dirompente che si sta imponendo nel mondo del business, e le cose non cambieranno nel 2018. Con una visione finalmente chiara dei pregi e difetti della tecnologia blockchain, le aziende sono ora in grado di capire come integrarla al meglio. Tuttavia, è consigliabile prestare attenzione mentre la si utilizza, perché la legalità di alcune sue applicazioni rimane sospetta in molte parti del mondo, tra cui India, Cina e Russia.

7)    Event-Driven: Gli eventi sono una parte fondamentale di qualsiasi attività commerciale, perché riflettono l’andamento e i cambiamenti rilevanti di un'azienda. Con i progressi fatti nel campo dell’AI e dell’IoT, gli eventi aziendali si possono organizzare e poi analizzare con maggiore precisione. Si prevede che entro il 2020, per l'80% delle soluzioni di business digitale sarà necessario questo tipo di “event thinking”.

8)    Continuous Adaptive Risk and Trust: Con l'uso di strumenti sempre più sofisticati, le aziende devono prepararsi a combattere possibili minacce di hacking. Grazie al Continuous Adaptive Risk and Trust (CARTA), potranno controllare il livello di rischio in tempo reale e prendere decisioni sulla base di esso.