di Gianmaria Raimo

La tecnologia è praticità, la moda è bellezza. Ma la tecnologia può diventare meraviglia, grazie allo stile; e gli abiti possono esprimere praticità, grazie alle invenzioni tecniche. Oltre a quelli già sviluppati, ci sono una serie di progetti in corso d'opera – prototipi o semplici idee – che definire futuristici è poco: rivoluzioneranno il mondo della moda, e quello delle innovazioni. Ecco un breve vertiginoso viaggio all'interno delle novità più promettenti.

Il mantello dell'invisibilità. In realtà non siamo arrivati ancora a Harry Potter, ma il CHBL Jammer Coat – opera di una società di architettura austriaca – grazie alle sue componenti metalliche crea un campo magnetico che rende chi lo indossa invisibile ai moderni device. Ottimo per non farsi clonare la carta di credito, meno se qualcuno ti deve raggiungere al cellulare (a meno che non sia proprio quello il tuo scopo).

Il vestito hotspot. Qui siamo agli antipodi: un creativo tessile olandese ha disegnato un prototipo imbottito di rame, che trasforma l'abito in un centro abilitato per wi-fi, GPS, Bluetooth e così via. Confortevole da vestire grazie al doppio strato di cotone che rende impercettibile la presenza del metallo, e futuristico da usare.

I colori della pioggia (acida). Le sostanze inquinanti contenute nelle precipitazioni sono un problema. Un modo per combatterle, o perlomeno per monitorarle, se l'è inventato Dahea Sun, designer coreana che vive a Londra: un tessuto i cui coloranti naturali cambiano tonalità a seconda del pH dell'acqua con cui vengono a contatto. Inoltre, i colori possono essere scannerizzati da un'app per smartphone e inviati nel cloud, fornendo una indicazione in tempo reale, e potenzialmente estesa a tutto il mondo, della salute del pianeta.

Il vestitino timido. Arrossisce se lo guardi, proprio come una persona timida. Scherzi a parte, questa creazione è dotata di un meccanismo di riconoscimento dello sguardo umano; che a sua volta attiva i piccoli pezzi di tessuto fosforescente che lo compongono.

E ancora vestiti che cambiano forma e colore a seconda del tempo meteorologico, abiti che sembrano muoversi e respirare, spalline estraibili che caricano il cellulare con l'energia solare... Forse non saranno tutte utili, forse non saranno tutte realizzate; ma comunque ne vedremo, come si dice, delle belle.