«Quando ho cambiato vita, qualche anno fa, ho scelto il rischio. Ho immaginato una destinazione e ho deciso di mettermi in cammino, senza mai scegliere una strada. Destinazione ma mai unica strada.
Ho guardato al mio presente con gli occhi di chi sceglie di andare avanti, migliorandosi e mai fermandosi.
Presente con gli occhi del futuro.
Sono rimasta attaccata alle mie radici con la necessità di spingermi oltre per scoprire il nuovo senza mai abbandonare il vecchio.
Destinazione, futuro, territorio, storia, curiosità e voglia di non fermarsi mai.
Questa è innovazione.»