Grande come un SUV, elegante come un coupé.

Dinamica, efficiente ed estremamente confortevole: la Audi Q8 Concept è spaziosa come un SUV ma le sue linee emozionano come un coupé.

Audi ha presentato la Audi Q8 Concept al North American International Auto Show (NAIAS) 2017. Grazie a questo modello, il prestigioso produttore accede a un nuovo segmento della classe full-size e approda a un'elegante alternativa al classico veicolo sportivo. La Q8 Concept può vantare dunque tutto il fascino possibile per un'auto del suo livello. La propulsione è data da un valido componente aggiuntivo che consente una potenza straordinariamente funzionale. Questa automobile concettuale è la base di un modello di produzione che Audi lancerà sul mercato nel 2018.

Massimo prestigio.

La Audi Q8 Concept combina, dunque, tutti i vantaggi di un SUV con le linee eleganti e le emozioni che solo un coupé sa trasmettere. Inoltre, con la sua notevole lunghezza (5,2 metri) si conferma  come  uno dei più importanti modelli presenti nella classe full-size. La splendida automobile da esibizione offre l'ampiezza necessaria per accogliere passeggeri e bagagli in pieno comfort. Nonostante il tettuccio sia tipico di un coupé, quindi spiovente, anche i passeggeri sul sedile posteriore possono apprezzare la comodità dei poggiatesta e rilassare le spalle. Il sistema di comandi, infine, utilizza ampi schermi nella cabina di pilotaggio ed è completato da una versione espansa della cabina di pilotaggio virtuale Audi e da un display principale analogico. Quest'ultimo, utilizza la tecnlogia avanzata della realtà umentata che fonde i mondi virtuali e reali.

"La Concept Q8 è una Audi al suo meglio."

"Ciò dimostra la forza del nostro brand sia in ambito tecnologico che nel design e al contempo ci permette di farci un'idea della futura produzione di SUV full-size", ha detto Dietmar Voggenreiter, membro del Consiglio di Amministrazione per le vendite e il marketing in AUDI AG. "Con il suo display di nuova generazione e le avanzate soluzioni di controllo, consentiamo ai nostri clienti di fare esperienza della connettività in un modo completamente nuovo."

Atletica e potente.

Il montante C estremamente piatto e molto ampio è una reminescenza della Audi Ur-quattro degli anni Ottanta, così come lo sono i margini allargati sopra le ruote. Questo colloca l'automobile concettuale nella stessa area delle auto da esposizione della serie Audi Prologue. Le proporzioni bilanciate della Audi Q8 Concept enfatizzano, infine, allo stesso modo la parte anteriore e le ruote posteriori – proprio come accadeva per le quattro. Passando così dalla tradizione all'innovazione, con continuità.

  • 15874805101540156206114707613771804511399816O.jpg
  • Schermata2017-01-10Alle11.19.31.png