Connessa, automatizzata ed elettrificata, l'Audi del futuro è già presente e soprattutto intelligente. Audi AI si struttura, infatti, grazie a strategie e tecnologie che arrivano dal campo dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico. I suoi sistemi sono dinamici e previdenti, proattivi e personalizzati. Grazie ad Audi AI, le vetture con il marchio dei quattro anelli offriranno un’esperienza di guida sempre più intelligente ed empatica. Perché senza empatia l'intelligenza perde di significato. Per questo le auto del futuro saranno in grado di interagire con l’ambiente circostante e al tempo stesso con gli occupanti della vettura. Audi AI amplia anche i confini della libertà del guidatore e dei passeggeri, riducendo il livello di complessità nell’utilizzo dell’auto e nell’interazione con gli altri utenti della strada.

 

A che punto è l'automobile intelligente?

 

La storia delle sperimentazioni sulla guida autonoma per Audi è già lunga e articolata. Già nel 2009, con le prove sulla superficie del lago salato dello Utah, il marchio era impegnato in questa direzione. Nel 2013, Audi è stata la prima casa automobilistica al mondo a ottenere una licenza per i test di guida autonoma negli Stati Uniti, in California e Nevada. E a maggio 2015 un’Audi senza conducente è stata “pilotata” nell’intenso traffico urbano di Shanghai. Ma a che punto è oggi lo sviluppo? Sensori radar e a ultrasuoni, scanner laser, sistemi basati su telecamera, potenti processori per l’elaborazione dati e rapida connessione online tramite la rete di telefonia mobile - tutto questo è presente oggi a bordo della nuova Audi A8.

 

L'auto del futuro: previsioni e interazioni.

 

Con Audi AI si passa alla fase successiva: in futuro, i grandi volumi di dati dei diversi sistemi di assistenza raccolti durante la marcia verranno elaborati in modo ancora più rapido e potranno essere confrontati quasi in tempo reale con quelli di altri utenti della strada. Il sistema Traffic Jam Pilot Audi AI della nuova Audi A8 è un esempio di moderna applicazione dell’intelligenza della vettura. Un completo set di sensori analizza l’ambiente circostante l’auto. Sulla base dei dati raccolti, la centralina dei sistemi di assistenza alla guida elabora in modo continuo una rappresentazione dell’ambiente circostante, supportata dall’integrazione con i dati inviati dalla centralina radar. Grazie ad Audi AI, l’automobile del futuro avrà la capacità di immedesimarsi con i desideri dei passeggeri. Sarà dunque una vettura empatica. Audi AI è sinonimo, infatti, di sinergia integrata e responsabile di tecnologie innovative perfettamente collegate alle infrastrutture e agli altri utenti della strada. I suoi singoli componenti ridefiniscono, infine, il rapporto tra uomo e automobile, valorizzando la vita a bordo. La vettura diventa sempre di più uno “spazio in cui vivere”, come la casa o il posto di lavoro.

 

Il vantaggio del Tempo.

 

Funzioni come il nuovo Traffic Jam Pilot Audi AI o il parcheggio assistito sono solo l’inizio. In futuro, Audi AI consentirà al conducente di organizzare la propria permanenza a bordo di una vettura connessa in modo diverso da quanto è stato possibile finora. Si potranno togliere le mani dal volante e interagire con la vettura in modo inedito. Il guidatore risparmierà tempo, poiché la vettura che viaggia in modalità automatizzata eseguirà al posto suo una serie di attività di routine, come parcheggiare o, per esempio, muoversi attraverso l’impianto di autolavaggio. Aumenterà, di conseguenza, anche il comfort e funzioni di infotainment saranno ampliate, mentre la connessione Internet sarà sempre più veloce. Inoltre, nelle aree dedicate, le cosiddette Zone Audi AI, Audi svolgerà autonomamente determinate attività mentre il conducente potrà lavorare oppure godersi un po’ di tempo libero.  Un’Audi intelligente e connessa con l’ambiente circostante è anche in grado di trovare un parcheggio da sola e di dirigersi con precisione verso di esso. Il conducente può seguire in qualsiasi momento le azioni compiute dalla sua vettura e integrarle con nuovi servizi.