Veneziano, classe ’89, a 19 anni si trasferisce a New York ed entra in contatto con il panorama Startup della Grande Mela, capendone potenzialità e problematiche. A 20 anni torna in Italia trasferendosi a Milano e, seguendo una delle sue passioni liceali, si iscrive alla facoltà di Filosofia alla Statale di Milano. Mentre studia, leggendo un articolo di giornale sulla disoccupazione giovanile, gli viene in mente un'idea per aiutare le persone a trovare il loro lavoro ideale e, a 23 anni, fonda Jobyourlife.com, startup innovativa che rivoluziona il modo di cercare il lavoro online.

Jobyourlife.com geolocalizza i curricula permettendo alle aziende di entrare in contatto con i profili professionali migliori fra gli utenti iscritti grazie ad una nuova tipologia di annunci mirati e a un algoritmo di ricerca semantico. Attualmente la piattaforma conta più di 200mila iscritti in crescita costante e più di 60 aziende che la utilizzano.

A maggio 2014 partecipa al progetto "Tutte le strade portano a noi", un viaggio a piedi da nord a sud Italia lungo la via Francigena, per esplorare il mondo del lavoro attraverso gli occhi di chi ne vive disagi e speranze. Il viaggio diventerà poi un film documentario di Monica Stambrini e una video inchiesta sul mondo del lavoro. Il progetto viene apprezzato e recensito anche da imprendi del calibro di Alessandro Benetton.

A settembre uscirà il suo primo libro "Ultima chiamata. Giovani, lavoro e innovazione nell'Italia del futuro", edito da Giubilei Regnani.

[Per saperne di più www.jobyourlife.com](http://jobyourlife.com)