La cooperativa sociale "La Mattonaia" nasce nel febbraio 2014 come cooperativa di tipo misto A/B, ovvero con la possibilità di svolgere sia attività didattiche e socio-terapeutiche, che attività produttive in ambito agricolo volte all‘inserimento lavorativo di soggetti con svantaggio fisico, mentale o sociale.

La Mattonaia è un progetto di sviluppo sostenibile e democrazia partecipata, volendo configurarsi prima di tutto come punto di ritrovo, promozione sociale e di educazione alla partecipazione attiva all’interno della comunità locale, sviluppando un modo di fare impresa più sostenibile e partecipato.

E' un progetto di “agricoltura sociale”, che mira alla costituzione di un luogo unico nel suo genere, dove produzioni di tipo agricolo, attività socio-educative e un centro per attività terapeutiche con animali si intersecano fra di loro, creando un circuito virtuoso che genera benessere sia alle persone direttamente coinvolte, sia alla comunità.

Proprio per la sua peculiare natura, la fattoria sociale si pone come un punto di riferimento, sia per il servizio sociale che eroga, che per la ricaduta occupazionale che offre, che per il ritorno in termini di produzioni agroalimentari a km 0 per la comunità stessa.

Per far sì che ciò avvenga però, è fondamentale ed auspicabile una stretta collaborazione fra le fattorie stesse, l' amministrazione locale, i servizi socio-sanitari e le associazioni di volontariato presenti nel territorio.