Martina Grasselli nasce a Reggio Emilia, dove studia Architettura e Arredamento . Conclusi gli studi in Fashion and Textile Design presso l’accademia di Belle Arti NABA di Milano e dopo aver trascorso alcuni mesi presso la prestigiosa “Duperré”, Ecole della Moda di Parigi, si trasferisce a Milano dove vive e lavora da alcuni anni. Ha collaborato con Stella Mc. Cartney, Angelo Figus, Breil Milano, Jean Paul Gaultier, Christian Louboutin, per la realizzazione delle collezioni di accessori sia a livello di stile sia di prodotto. In contemporanea ha lavorato a progetti trasversali, in qualità di stylist, per lo Spazio Ricerca del Pitti Filati a Firenze e per la rivista “Mood”. Nel 2009 nasce “COLIAC”, una collezione di accessori e bijoux basata sull'utilizzo di diversi materiali mescolati fra loro, dal tono ironico e con spunti surrealisti ma anche contemporaneo e sofisticato.

A settembre del 2010 Martina Grasselli è stata inserita nella guida

“Vogue Talents” in uscita in allegato con la rivista Vogue ed è stata selezionata dalla fiera White in collaborazione con Vogue Italia come nuova designer emergente. Nel 2011, alle varie collaborazioni si aggiungono la linea accessori Coliac per Mila Schon Defilè , Coliac Special Edition per Marella e Coliac accessori per Collistar. Per la stagione A/W 13-14, Martina introduce alla collezione la linea di scarpe chiamata COLIAC SHOES e viene selezionata per il concorso WHOISONNEXT in collaborazione con Vogue Italia e Alta Roma, dove prende la Menzione Speciale della giuria.