Niente più lunghe ricerche o manovre articolate per parcheggiare. L’assistente al parcheggio Audi, grazie a sensori ad ultrasuoni, individua il posteggio idoneo lungo la carreggiata e facilita l’entrata e l’uscita dagli spazi, tramite manovre di sterzo quasi autonome. Il sistema calcola la traiettoria ideale tanto per un parcheggio trasversale quanto per un parcheggio lungo la direzione di marcia. Il conducente deve unicamente preoccuparsi di accelerare, frenare e sovraintendere all’operazione. La visualizzazione perimetrale avvisa, a seconda dell’angolo di sterzata, se sono presenti ostacoli laterali.

ParkAssist.gif